De gustibus - gli oli extravergini di oliva

Stampa

Questo settore rappresenta l’inizio del percorso museale ed è articolato in due sezioni:

Bottiglie Olio

Appena entrati, i visitatori intraprendono un itinerario sensoriale e gustativo che partendo da un banco di degustazione – dove è possibile assaggiare i prodotti locali con particolare attenzione agli oli di oliva extravergine – termina in un giardino pensile interno, chiamato “Giardino dell’olfatto e del gusto”. Qui sono messe a dimora specie erbacee e arbustive il cui aroma è in qualche modo associabile agli spettri olfattivi e alle note gustative degli oli di oliva di pregio (fruttato, erbaceo, ecc.).

Le piante presenti nella piccola area sono sempre legate agli usi e alle tradizioni locali del Parco.

Usciti dal giardino, i visitatori potranno iniziare il percorso “Olivo e olio di oliva nella tradizione locale”.